martedì 1 marzo 2011

DONNE


16.000 visite!!! grazie!!!!!!!
A volte basta un palloncino a forma di cuore, scappato di mano ad un bambino, per farti sentire così simile a quel palloncino da farti spuntare un sorriso di amarezza, di tenerezza, di tristezza, di malinconia.
A volte basta un dolore così forte, quasi indomabile da sembrare insormontabile da farti pensare che non riuscirai mai piu' ad essere te stessa.....e mai piu' lo sarai....mai piu' come prima ma piu' forte e piu' sensibile, piu' delicata e piu' consapevole che la tua vita è ricca di persone meravigliose, anche se a volte tu non te ne rendi conto, anche se hai sempre avuto troppo da fare per dire loro che sono importanti per te.
La mia vita è "abitata" da molte donne, splendide persone che hanno saputo parlare al mio cuore sordo e intorpidito dal dolore, che hanno saputo farmi trovare dolcissime mail inaspettate, che hanno ritagliato il tempo per un tea nonostante tutta la famiglia la cercasse (le valigie bisogna preparare le valigie!), che mi hanno abbracciata, coccolata, consolata...che hanno saputo trovare le parole per restituire a Paola un po' di Paola. Grazie a tutte voi Donne della mia vita.....Monica, Daniela, Angela, Anna, Patrizia, Chiara, Cinzia, Carla,Debora...
Per un po' non cucinerò, ma continuero' a leggervi a commetare i vostri meravigliosi piatti, i vostri post e leggerò le vostre storie di donne, mamme, moglie e persone.
Un abbraccio
Paola

8 commenti:

  1. Paola, non ti ho chiamata per pudore, per paura di essere invadente ma forse, chissà, non ho fatto bene.Se ti va manda un messaggio, solo se ti fa piacere e non ti sembra un'intrusione. Ti auguro tutto il bene che ti serve e che desideri, un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Rosanna tu ci sei sempre....e io lo so! A volte restare in silenzio aiuta...ti chiamo e ci vediamo per un tea, caffè, merenda...cinema?

    RispondiElimina
  3. tu così fragile e ferita rimani una delle donne più bella che ho intravisto qui ...anche se da lontano il profumo vero delle nocciole si sente...e aspetterò la Paola che si formerà
    un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Lorenza sei come un profumato e colorato cup cake! grazie tesora!

    RispondiElimina
  5. Cara, tu meravigliosa donna!
    Nessuno ti può "dare" la forza! Quella, ce l'hai dentro. Solo che sei angosciata e attorcigliata intorno al tuo dolore, non riesci a vederla. Noi che siamo fuori, e ti vogliamo bene, la vediamo, la tua forza grande e ti diciamo solo "guarda, è lì! Afferrala!" tu poi fai il resto!
    Datti tempo per le lacrime, che come il balsamo curano. Datti tempo per la rabbia. Datti tempo per il dolore. Ne hai diritto, e ragione.
    Poi trova il tempo per un piccolo sorriso a te.
    Per guardarti e vederti ed amarti.
    A domani stella!

    RispondiElimina
  6. Grazie a te carissima meravigliosa Paola

    RispondiElimina
  7. Ti vorrei invitare al mio primo contest MANI NELLA MANITOBA, una raccolta di ricette con la farina manitoba...
    http://dolciedesserts.blogspot.com/2011/01/primo-contest-mani-nella-manitoba.html
    se ti va passa a dare un'occhiata... ti aspetto...

    RispondiElimina
  8. Ciao!
    Ho appena pubblicato i premi del contest...
    Se ti va passa a dargli un occhio!!!
    Buona Domenica
    Un bacio

    RispondiElimina

Ciao! Sarò felice di leggere un tuo commento o un semplice saluto.
Se non hai un blogger account clicca su nome/url e lascia un segno del tuo passaggio.